Comitato Mozioni 21/22

Matteo Giangrande

Direttore SNDI

Trainer, coach e giudice di debate dal 2016. Ha collaborato alla formazione per la rete “We Debate”, è giudice per le Olimpiadi italiane. È coautore di due libri (e un Mooc) sul dibattito. Studia la storia della disputa nella prima età moderna. È direttore della Società Nazionale Debate Italia.

Stefania Radaelli

Coach nazionale universitaria

Sara Giordani si è avvicinata al mondo del debate nel 2016, presso il Liceo Attilio Bertolucci di Parma, partecipando in seguito alle Olimpiadi del 2017 e alle selezioni regionali per le Olimpiadi del 2019. Nel 2018 ha continuato la sua formazione presso la World School Debate Academy di Kranjska Gora e ha partecipato nel 2019 alla Bratislava School Debating Competition.

Dopo la maturità è restata vicina all’ambiente del debate sia come coach nel suo Liceo, sia come giudice (Olimpiadi 2020, Olimpiadi 2021, CIGD 2020-2021) sia come debater per la Nazionale di debate universitario (format British Parliamentary).

Francesco Pontrandolfo

Socio SNDI

Debater fra il 2015 e il 2018, periodo in cui ha vissuto diverse esperienze nazionali (squadra vincitrice delle prime Olimpiadi di Debate) e internazionali (membro della nazionale italiana di Debate per il WSDC 2018). Negli ultimi due anni non ha abbandonato il dibattito, lavorando a stretto contatto con la SNDI come membro del comitato mozioni dal 2020. Ad oggi studente del Master in Management presso ESCP Europe.

Sara Giordani

Nazionale universitaria

Sara Giordani si è avvicinata al mondo del debate nel 2016, presso il Liceo Attilio Bertolucci di Parma, partecipando in seguito alle Olimpiadi del 2017 e alle selezioni regionali per le Olimpiadi del 2019. Nel 2018 ha continuato la sua formazione presso la World School Debate Academy di Kranjska Gora e ha partecipato nel 2019 alla Bratislava School Debating Competition.

Dopo la maturità è restata vicina all’ambiente del debate sia come coach nel suo Liceo, sia come giudice (Olimpiadi 2020, Olimpiadi 2021, CIGD 2020-2021) sia come debater per la Nazionale di debate universitario (format British Parliamentary). Studia Medicina all’Università di Parma.

Chiara Biasotti

Nazionale universitaria

Chiara Biasotti è entrata in contatto col debate nel 2016, ha partecipato a due World School Debate Academy a Kraniska Gora (2017-2018), al torneo internazionale di Bratislava nel 2019, al torneo internazionale di Ljutomer nel 2018 e alle selezioni regionali italiane nel 2017, 2018, 2020. Ha preso parte al progetto DEP del MIUR,  una simulazione di G20 nella scuola Rishikul Vidyapeeth a Sonipat, Haryana. Frequenta ora il PISE (Philosophy, International Studies and Economics) presso Ca’ Foscari e fa parte della squadra nazionale universitaria.